Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Consigli Uncategorized Innovazione Atleti e Team Novita' Video

Barrette proteiche: non solo per il recupero

La barretta proteica è forse uno degli integratori più versatili che ci siano, perché per via della composizione nutrizionale bilanciata, a differenza della barretta energetica, può essere utilizzata con obiettivi diversi.

Se, infatti, la barretta energetica, decisamente più ricca di zuccheri, ha lo scopo di fornire energia subito prima o durante l’esercizio fisico, la versione proteica, pensata per il recupero post allenamento, può essere anche utilizzata come spezza fame e sostituire uno spuntino qualora non si abbiano a disposizione alimenti.

Se vuoi utilizzarla al meglio e trarne il massimo vantaggio è però importante imparare a conoscerla.

Come atleta dovresti sapere che le proteine sono nutrienti essenziali, che non possono mancare nella tua dieta, poiché ti consentono di mantenere e/o accrescere la massa muscolare, favoriscono il recupero post esercizio, e ti aiutano anche a mantenere a lungo un buon senso di sazietà evitando crisi di fame o mancanza di energia.

Quello che forse non tutti sanno, però, è che per trarre il massimo vantaggio da questi nutrienti, non basta mangiare un abbondante pasto proteico al giorno, ma è più importante distribuirle in dosi più piccole, durante il corso della giornata a partire dalla prima colazione.

Gli studi scientifici evidenziano che l’ideale sarebbe assumere circa 20-25g di proteine, distribuite in pasti e spuntini, e che, per gli atleti, la stessa quantità è fondamentale nel post allenamento, per stimolare la sintesi proteica e la riparazione muscolare.

Questa quantità si trova facilmente negli alimenti, che però non sempre riusciamo a portare con noi. Ecco che in questo caso, la barretta può esserci utile, essendo facilmente trasportabile e bilanciata in modo corretto.

Considera che una barretta proteica, per essere definita tale, dovrebbe contenere un minimo di 10g di proteine per porzione. La quantità è riportata nell’etichetta nutrizionale, che mostra le proteine contenute in 100g di prodotto e nella specifica barretta.

Troverai quindi diversi tipi di barrette, con una composizione nutrizionale diversa e un quantitativo di proteine diverso. Se imparerai a leggere le etichette sarà facilissimo assumere una quantità proteica ottimale di circa 20g, per recuperare al meglio dopo i tuoi allenamenti intensi o concederti uno spuntino che ti consenta di tenere sotto controllo la fame ed evitare cali glicemici.

Ricorda infine che nel post allenamento, per favorire il recupero, devi completare il tuo spuntino con una buona quantità di zuccheri, che puoi trovare facilmente in una porzione di frutta, da accompagnare alla tua barretta.

Scopri la nostra gamma Proteica, Clicca qui

Reference
Schoenfeld B et al., How much protein can the body use in a single meal for muscle-building? Implications for daily protein distribution Journal of the International Society of Sports Nutrition Volume 15, Article number: 10 (2018)

Science in Sport
Written By

Science in Sport